Il Volturno si ri-attiva

# Il Volturno si ri-attiva. # Mercoledì 23 ore 18. Il Volturno, luogo di produzione e fruizione di cultura indipendente, contenitore di soluzioni sociali, è stato sgomberato Martedì 15 Luglio. A migliaia e migliaia di persone, per dare un numero, ma potremmo parlare di intera cittadinanza, è stato sottratto uno spazio di libera condivisione, scambio di saperi, espressione, formazione, aggregazione, critica e proposta sociale. Uno spazio libero, sia relativamente alla sua accessibilità assoluta sia perché slegato dalla tentazione, oppure dal ricatto, del profitto. Coloro che sono stati privati di questo spazio al centro dei bisogni e dei desideri di tutt@, in primo luogo i “SENZACULTURA”, invaderanno le strade di questa città, perché non hanno altro posto, perché ne sono stati privati. Incominceranno a farlo, scegliendo proprio la strada davanti al Volturno.

Sarà un’invasione culturale che porterà arte, colori, comunicazione, relazioni davanti a quella porta che un tempo ospitava un capolavoro della Street Art e oggi, invece, ospita il malessere dell’egoismo individuale, un capolavoro della speculazione privata dalle imperscrutabili tinte nere.

In concomitanza sarà presente uno sportello che risponde all’emergenza abitativa, di chi offre un’alternativa allo schiacciamento sociale operato, in particolar modo in questa città, dagli interessi dei palazzinari.

Dalle 18:00 fino a che ne avremmo voglia, animeremo la nuova piazza culturale davanti al Volturno con:

->  SPETTACOLI

->  MUSICA

->  CIRCO

->  LIVE STREET ART

->  PROIEZIONI

->  SOUND

->  MOSTRE FOTOGRAFICHE

Il Programma verrà aggiornato di continuo a questo indirizzo:

http://it-it.facebook.com/pages/Volturno-Occupato/355200737847124

STAY TUNED !!!

#culturaINDIPENDENTE

#VOLTURNOsiriprende

MOVIMENTI PER IL DIRITTO ALL’ABITARE E RETE DEGLI SPAZI OCCUPATI AUTOGESTITI

Share

I commenti sono chiusi.