Sabato 19 Novembre/ 14 anni di Acrobax – Presentazione del libro “Graffiti”

14 ANNI DEL LABORATORIO OCCUPATO AUTOGESTITO ACROBAX
17-18-19 novembre 2016, 3 giorni di incontri, dibattiti, musica e immagini

Chi decide sui muri?
da qualche tempo vediamo un fenomeno che si è esteso e che intorno alle parole “decoro” e “degrado” ha costruito il suo piccolo e operoso esercito.

19n
Un esercitino di cittadini per il decoro che senza un’apparente motivazione politica si mobilitano per pulire i muri, per imbiancarli, per decidere cosa è bene e cosa è male, in maniera apparentemente disinteressata ma, in realtà, con degli interessi che vediamo essere trasversali a forze politiche diverse, che hanno in comune due cose: l’odio per i graffiti (per le scritte e così via) e un’idea di città come spazio di investimento, di rendita, di profitto e “valorizzazione”.
Ci pare evidente quindi che quando si parla di un muro non si parla mai solo di un muro, ogni discussione su una scritta diventa uno scontro tra visioni diverse sul modo di immaginare la vita di una città e volendo il suo cambiamento, per questo attraverso il libro “Graffiti” di Alessandro Dal Lago e Serena Giordano della casa editrice Il Mulino, vogliamo aprire il dibattito e rimpire di contenuti il vuoto che sembrano lasciare questi comitati e associazioni di pulitori, non solo sui muri ma nelle teste.
Qui la scheda del libro:
https://www.mulino.it/isbn/9788815260475#

Dalle ore 18.00
Presentazione del libro “Graffiti”
con Alessandro Dal Lago e Serena Giordano
Dibattito con:
Decide Roma
Lucci Brokenspeakers
Mario Oiram storico dell’arte
Aladin (street artist)
Roma Te Parla
e altri

A SEGUIRE FESTEGGEREMO TUTTI INSIEME IL COMPLEANNO DI ACROBAX!!!

suoneranno:
dalle 22.00
Dalla sabina i Debug Band
https://www.facebook.com/Debugband/
a seguire

Dubateers & Brother Culture (UK)

Radio Torre Sound System feat. Tahnee on the mic

stay tuned stay rebel

Share

I commenti sono chiusi.