Acrobax Expo

Il progetto nasce negli spazi metropolitani abbandonati e in disuso con la precisa volontà di reclamare la città e rivendicarla come spazio di tutti. Di base tra le mura dell’ex cinodromo, in questo spazio liberato attraverso l’autogestione, l’autodeterminazione e la collaborazione attiva.

Acrobax Expo intende dar vita a nuovi luoghi che possano ospitare e favorire l’espressione artistica. L’intenzione è valorizzare l’arte, slegandola però da parametri commerciali e convenzionali; cresce e si ramifica, si sottrae dagli spazi della conformità e produce nella e con la metropoli, ma contro una certa idea e contro una certa volontà politica che in nome della sicurezza criminalizza gli artisti di strada e privatizza spazi comuni. Acrobax Expo non prevede limiti alle metodologie d’espressione. Fotografia, pittura e scultura, videoarte, installazioni, ecc…né pone limiti di selezione o valutazione personale.

Oltre ad uno spazio espositivo Acrobax Expo è un laboratorio artistico dove produrre fisicamente e collettivamente la propria arte, interagendo con le risorse presenti.

Share

I commenti sono chiusi.