Renoize 2017 Acrobax Project
22 Luglio | Verso Renoize 2014. Naturally against fascism

22 Luglio | Verso Renoize 2014. Naturally against fascism

Categoria Antifascismo, Archivio Iniziative, Contributi, Renoize | Commenti disabilitati su 22 Luglio | Verso Renoize 2014. Naturally against fascism

Incontro giovedi 22 Luglio ore 18 ad Acrobax.

A 8 anni dall’assassinio di Renato non abbiamo perso la determinazione nel raccontare la sua storia, le sue passioni e attivare l’ingranaggio collettivo della memoria. In 8 anni, però, abbiamo vissuto sulla nostra pelle e nella consapevolezza di un’intera città che, l’unico modo per far vivere quella memoria nel presente e far in modo che fortifichi le radici per il futuro, è farla vivere nella creazione di percorsi e progetti, di incontri e reti, di lotte e resistenze.

È sotto gli occhi di tutti/e come in una paura generalizzata dovuta alla crisi, ai suoi meccanismi di devastazione sociale e precarizzazione delle nostre vite si insinuino striscianti messaggi di intolleranza e fascismo crescenti. Il contesto europeo subisce l’affermazione e l’attivazione di formazioni politiche di chiara matrice xenofoba e fascista. La destra nostrana, alla continua ricerca di consenso e soldi, prova a tessere reti di iniziative e contenuti mortiferi, con azioni notturne di aggressioni e assalti, in Italia e a Roma.

Share
Sgomberato l'ex cinema Volturno

Sgomberato l’ex cinema Volturno

Categoria Contributi, Diritto all'abitare | Commenti disabilitati su Sgomberato l’ex cinema Volturno

Dopo lo sgombero e la devastazione del Cineteatro Volturno, importante esperienza di cultura indipendente, giovedì 17 luglio corteo cittadino alle 18 da Piazza Indipendenza.

Il comunicato degli spazi sociali occupati e autogestiti di Roma:

Da ieri mattina Roma è orfana di un’esperienza sociale e culturale che da 5 anni rappresentava un’importante esperienza di cultura indipendente in questa città: il Cine Teatro Volturno.

Questo sgombero mostra in maniera evidente che idea di città ha in mente chi la governa. Un’idea fondata sul profitto e una malintesa idea di legalità, dove non esistono spazi Comuni e di tutti ma solo luoghi da valorizzare, o lasciare al frutto della rendita, per realizzare ricchezza da mettere nelle tasche di privati o chi per loro.

Video | Storia del Volturno

Share
Libera Rugby sull'attacco omofobo a sede Di'Gay Project

Libera Rugby sull’attacco omofobo a sede Di’Gay Project

Categoria Antisessismo, Contributi | Commenti disabilitati su Libera Rugby sull’attacco omofobo a sede Di’Gay Project

“Il 25 giugno la sede di Di’Gay Project ha subito un odioso attacco omofobo. Un gruppo di persone ha assalito la sede lanciando escrementi e verdure e minacciando aggressioni future. Noi di Libera Rugby Club vogliamo esprimere la nostra solidarietà ai ragazzi di DGP. Questo episodio mette in luce che esiste ancora un’emergenza omofobia e che mancano politiche locali e nazionali adeguate a diffondere la cultura del rispetto dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere.”

Grazie mille per il sostegno e per la solidarietà

 

Share
Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

Categoria Contributi, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

#11Luglio rinviato: #Civediamopoi

Sembra ormai ufficiale la decisione di spostare, per la seconda volta, il vertice sulla disoccupazione giovanile in programma l’11 luglio a Torino. La proposta di Renzi e Van Rompuy è quindi di posticipare la riunione a novembre e probabilmente fuori dall’Italia. Da una parte non possiamo non pensare sia la logica conseguenza del vuoto che permea le politiche del Pd in materia di welfare e che il rinvio serva al governo per avere qualcosa di più concreto da presentare che le miserie della Garanzia Giovani e un Jobs Act ancora in divenire.

Share
#SiPuòFare sospesa la delibera 148: una prima vittoria dei lavoratori dei canili comunali

#SiPuòFare sospesa la delibera 148: una prima vittoria dei lavoratori dei canili comunali

Categoria Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su #SiPuòFare sospesa la delibera 148: una prima vittoria dei lavoratori dei canili comunali

Roma, dopo settimane di mobilitazione ieri è stata approvata all’unanimità, in aula consigliare, la mozione salva canili e gattili comunali.

Il 17 giugno a piazza del campidoglio, i lavoratori e i volontari dei canili comunali si sono ritrovati, per il terzo consiglio comunale consecutivo, per chiedere il ritiro della vergognosa delibera 148.

Con grande soddisfazione possiamo dire di aver vinto questa battaglia, la mozione che abbiamo presentato insieme al consigliere di Sel Gianluca Peciola è stata approvata all’unanimità.

Share
Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Categoria Antò Libreria in movimento, Contributi | Commenti disabilitati su Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Inseguire una storia per narrarla! Ciao Leonardo: la rivolta continua.

E tu chi sei? Ciao sono Leonardo

che ci fai qui? Sono uno scrittore

E per chi scrivi? Scrivo per me stesso

Quanto vorresti stare qui? Almeno tre mesi.

Iniziano così le prime battute di una storia, la rivolta esistenziale di un ragazzo di 16 anni che fuggito dalla piccola e calma Triste è approdato nell’assordante metropoli . Siamo  a Roma.  Leonardo è un ragazzo di 16 che il 21 maggio del 2014 ha fatto sega a scuola per inseguire un sogno.

Share
Lettera di un padre passato ad Acrobax

Lettera di un padre passato ad Acrobax

Categoria Antifascismo, Contributi | Commenti disabilitati su Lettera di un padre passato ad Acrobax

Ieri a Roma dovevo impiegare un attesa e sono andato a visitare l’Acrobax all’Ex Cinodromo di Ponte Marconi. All’ Acrobax giocano e si allenano gli “ALLREDS” mitica squadra di rugby che fa la serie C, il loro motto è “Ama l’ovale e odia il Fascismo” quindi se fino ad ora il loro nome a qualcuno non ha detto niente adesso dovrebbe essere tutto più chiaro. Il loro campo è stato ricavato nello spazio dove un tempo correvano, per le gioie e i dolori degli scommettitori, i levrieri.

Share
La piazza è del popolo, Renzi vattene!

La piazza è del popolo, Renzi vattene!

Categoria Contributi, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su La piazza è del popolo, Renzi vattene!

Comunicato dei Movimenti contro l’austerity e la precarietà dopo la contestazione a Renzi in piazza del Popolo.

Oggi a Piazza del Popolo, nel giorno di chiusura della campagna elettorale, abbiamo contestato il premier Renzi, riportando in quella platea le voci di chi, quotidianamente, contesta le politiche di austerity e precarizzazione messe in campo da questo governo, ricevendo come risposta calci e sputi.

Oggi, come nelle settimane precedenti, in tutte le città del paese i movimenti si sono schierati a difesa del diritto a una vita dignitosa, una casa, un reddito garantito e incondizionato.

Il clima politico che viviamo è sempre più paradossale: da una parte il partito di governo e il suo esponente di spicco, contestati sistematicamente in piazze sempre più vuote, dall’altra una volontà di riscatto che si esprime sempre più nelle lotte dal basso che fioriscono in tutti i territori.

Share
Invisibili fuori controllo: chi è senza futuro scagli la prima pietra.

Invisibili fuori controllo: chi è senza futuro scagli la prima pietra.

Categoria Beni Comuni & Territori, Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Invisibili fuori controllo: chi è senza futuro scagli la prima pietra.

Comunicato del progetto Neetbloc dopo lo sgombero dell’occupazione del deposito Atac

Il 7 Aprile durante l’ultimo Tsunami Tour dei movimenti per il diritto all’abitare e contro le politiche di austerity, l’avevamo detto: non sarà uno sgombero a fermarci, torneremo ad occupare.

E così, ieri 21 Maggio, siamo tornati ancora più determinati di prima per prendere posizione contro le politiche che il governo neoliberista di Renzi, emblema di una dittatura post-democratica, sta mettendo in atto sulle nostre teste.

Parliamo degli infami decreti appena approvati, il cosiddetto “Piano Casa” che sancisce la fine del diritto all’abitare già da tempo sotto attacco, e il DL Poletti, prima parte del tanto discusso “Jobs Act”, che legisla ed istituzionalizza la precarietà infinita e a vita nell’attuale mercato del lavoro.

Share
Nuova occupazione del Neetbloc

Nuova occupazione del Neetbloc

Categoria Contributi, Diritto all'abitare, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Nuova occupazione del Neetbloc

Contributo del progetto Neetbloc e Alexis Occupato dopo la nuova occupazione di oggi 21 maggio 2014.

Gli invisibili fuori controllo sono tornati!

Lo avevamo annunciato a gran voce: non sarebbe stato uno sgombero a fermarci!

Ed è così che oggi NeetBloc riprende casa nel quartiere di San paolo, all’interno dell’ex deposito ATAC, Via della Collina Volpi!

Dopo l’occupazione e lo sgombero di Via del Commercio del 7 aprile scorso, dopo l’approvazione degli infami decreti sulla casa e sul lavoro (decreto Lupi e JobsAct) e dopo il vile arresto di Paolo, prelevato in pubblica piazza difronte agli occhi di compagni e giornalisti, e Luca, trasferiti ancora una volta agli arresti domiciliari per non essersi intimoriti difronte alla repressione messa in atto, oggi diamo una risposta netta e reale, attraverso l’apertura di nuovo spazio pubblico, rispedendo al mittente ogni tentativo di criminalizzazione.

Share