Acrobax Project
Venerdì 1 Giugno/ La Yegros live at Acrobax

Venerdì 1 Giugno/ La Yegros live at Acrobax

Categoria Cultura indipendente, Iniziative, Renoize, Visioni dal Mondo | Commenti disabilitati su Venerdì 1 Giugno/ La Yegros live at Acrobax

Dalle 22.00 live on stage:

– LOS3SALTOS

– LA YEGROS

È stata una delle belle scoperte dell’edizione 2017 dell’Ariano Folk Festival. La Yegros ha avuto così l’opportunità di esibirsi per la prima volta in Italia, sperimentando anche con il pubblico nostrano quell’attrazione a cui sottende il titolo del suo secondo album, “Magnetismo”, pubblicato per Soundway Records, la label indipendente britannica caratterizzata dal personale approccio del patron, Miles Cleret verso le musiche popolari delle varie parti del mondo. «Magnetismo – si legge nelle note – si riferisce all’attrazione tra due poli, e sta ad indicare quella sintonia che si è venuta a creare immediatamente tra il pubblico e l’artista».

Share
Sabato 16 Giugno/ Le Birrette + Woman of the Ghetto per All Reds Rugby Roma

Sabato 16 Giugno/ Le Birrette + Woman of the Ghetto per All Reds Rugby Roma

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Cultura indipendente, Iniziative, Renoize, Sport popolare | Commenti disabilitati su Sabato 16 Giugno/ Le Birrette + Woman of the Ghetto per All Reds Rugby Roma

La consueta due giorni Antirazzista ALL Reds Rugby Roma quest’anno comincia in bellezza!!!
A dare inizio alle danze del 9° Torneo SEVEN Antirazzista del Cinodromo

Share
Venerdì 18 Maggio/ Punkreas in concerto

Venerdì 18 Maggio/ Punkreas in concerto

Categoria Cultura indipendente, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Venerdì 18 Maggio/ Punkreas in concerto

 

I Punkreas, nati nel 1989 a Parabiago (MI), possono essere considerati a buon diritto la punk band più famosa d’Italia. Attualmente la formazione è composta da Cippa (voce), Endriù (chitarra), Paletta (basso), Noyse (chitarra) e Gagno (batteria).

Share
Sabato 26 Maggio/Fuego Y Corazòn

Sabato 26 Maggio/Fuego Y Corazòn

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Cultura indipendente, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Sabato 26 Maggio/Fuego Y Corazòn

Sabato 26 saremo lieti di ospitare i RADICI NEL CEMENTO + Guest live
Presentazione nuovo album Fuego y Corazón

Share
Sabato 21 aprile/ABA Shanti-I (UK) ls Radio Torre Sound System

Sabato 21 aprile/ABA Shanti-I (UK) ls Radio Torre Sound System

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Cultura indipendente, Gli Spazi, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Sabato 21 aprile/ABA Shanti-I (UK) ls Radio Torre Sound System

Resistance is a shout of a wave!
Antifa’ Dub System against racism

Aba Shanti-I
Dub legend from London (UK)

Radio Torre Sound System
inna full bass set

 

 

 

Share
Venerdì 9 Marzo/Spin the Vibes - La dancehall reggae artigianale

Venerdì 9 Marzo/Spin the Vibes – La dancehall reggae artigianale

Categoria Cultura indipendente, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Venerdì 9 Marzo/Spin the Vibes – La dancehall reggae artigianale

9 marzoI possenti ciclopi di Radio Torre Sound System fremono per cominciare a vibrare e far vibrare i vostri corpi.

A condividere con noi la consolle
All Tribes Sound System ft Longfingah (first time in rome)
Alfio B & Pdk
“VOICES OF WOMEN SESSION” CON
Dub Waves Project
Hi Shine (showcase session)

Nah miss it!

Share
Sabato 3 Marzo/Indovina chi suona a cena

Sabato 3 Marzo/Indovina chi suona a cena

Categoria Cultura indipendente, Gli Spazi, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Sabato 3 Marzo/Indovina chi suona a cena

Dopo il grande successo dello scorso mese, siamo molto ma molto contenti di presentare il “Indovina chi suona a cena”.
Ad accompagnarci per questo secondo appuntamento ci saranno i nostri amati KIRIMBA: una band di percussionisti (e non solo) che nasce nel 2010; passando attraverso varie metamorfosi, sono giunti alla formazione attuale: un singolare matrimonio tra la “bateria de samba” di 15 elementi, la voce e vari strumenti a corde e a fiato.

Share
Lettera del Comitato Madri per Roma città aperta al sindaco di Macerata

Lettera del Comitato Madri per Roma città aperta al sindaco di Macerata

Categoria Antifascismo, Contributi, Libertà di movimento, Manifestazioni, Percorsi, Renoize | Commenti disabilitati su Lettera del Comitato Madri per Roma città aperta al sindaco di Macerata

Pubblichiamo di seguito la bellissima lettera scritta dalle nostre Madri Per Roma Citta’ Aperta al sindaco di Macerata

Signor Sindaco di Macerata,

Renato Biagetti, ingegnere di 26 anni, il 27 agosto 2006 moriva a Roma assassinato da due giovanissimi fascisti con otto coltellate, mentre usciva da un concerto di musica reggae.
Il giudice che li ha condannati ha evidenziato nella sentenza la gravità del gesto perché in esso c’era la rivendicazione di un territorio.“Questo quartiere è nostro tu sei un diverso e devi morire”.

Share
Sabato 3 Febbraio/"Indovina chi suona a cena" /// 4 Quarti Gypsy Project

Sabato 3 Febbraio/”Indovina chi suona a cena” /// 4 Quarti Gypsy Project

Categoria Cultura indipendente, Iniziative, Renoize | Commenti disabilitati su Sabato 3 Febbraio/”Indovina chi suona a cena” /// 4 Quarti Gypsy Project

Parte il 3 febbraio il primo appuntamento che si replicherà nei prossimi mesi, dove uniremo una buona cena con della buona musica!
Un binomio in cui si potrà approfittare per assaggiare cucina popolare sfiziosa e ascoltare sonorità energizzanti che vengono da tutto il mondo.

Partiremo in questa occasione ospitando i “4 quarti gipsy project” (https://www.facebook.com/4quartigypsy/), gruppo Jazz anni ’30 strettamente legato alla tradizione Manouche nel solco del fondatore dello stile musicale Django Reinhardt.

https://www.youtube.com/watch?v=9Yivm-6PfQo

La cena+il concerto avrà un sottoscrizione di 15€.
A breve la pubblicazione del menù!

Contattateci sulla pagina facebook per prenotarvi!

Share
“Ben poco caro Veltroni”

“Ben poco caro Veltroni”

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Contributi, Gli Spazi, Libertà di movimento, Renoize | Commenti disabilitati su “Ben poco caro Veltroni”

Siamo le compagne e i compagni di Renato Biagetti, accoltellato a Focene da due giovanissimi neofascisti all’alba del 27 agosto 2006. Siamo le stesse persone che già nei mesi precedenti il suo omicidio, come attivisti dei movimenti sociali antifascisti romani, denunciavano il clima preoccupante che si respirava in città: il susseguirsi di intimidazioni squadriste, la cultura del coltello diffusa dall’estrema destra nelle strade e nelle curve capitoline, l’accondiscendenza con cui l’amministrazione comunale trattava le manifestazioni nostalgiche e le iniziative neofasciste. Leggendo le dichiarazioni di Walter Veltroni apparse su Repubblica, sulla necessità di mobilitarsi contro un generico rischio della tenuta democratica, non abbiamo potuto trattenere la rabbia e perciò scriviamo queste righe.

Share