Io Non Dimentico | 2006-2016 Renato Biagetti Contro Ogni Fascismo Acrobax Project
Sabato 10 Dicembre/Vinilika5 Compleanno Alexis

Sabato 10 Dicembre/Vinilika5 Compleanno Alexis

Categoria Beni Comuni & Territori, Cultura indipendente, Diritto all'abitare, Gli Spazi, Iniziative | Commenti disabilitati su Sabato 10 Dicembre/Vinilika5 Compleanno Alexis

In occasione del quarto anno di vita dell’ Alexis Occupato, spazio che negli ultimi quattro anni ha portato avanti lotte, iniziative. laboratori e un progetto di auto recupero, vi proponiamo una serata all’insegna del djset itinerante di Vinilika, invitando tutte e tutti a festeggiare con noi e sostenerci!

Share
Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

Categoria Beni Comuni & Territori, Diritto all'abitare, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

#RomaNonSiVende: Appello per una mobilitazione cittadina per il 19 Marzo

Da mesi un nuovo equilibrio si è stabilito a Roma. Un equilibrio che supera le istituzioni democratiche e applica attraverso la gestione prefettizia le ricette decise dal governo Renzi e dall’Europa. Il Dup (Documento unico di Programmazione) firmato da Tronca è un concentrato di queste misure: imposizione di tagli lineari, privatizzazione dei servizi, alienazione del patrimonio pubblico sacrificando sull’altare del debito di Roma Capitale i beni, gli spazi e i servizi pubblici della città. Un documento che lascia pochi margini di manovra a chi si candida a governare Roma e poche speranze ai romani sempre più privati di servizi essenziali.

Share
15 FEBBRAIO/GLI SPAZI SOCIALI OCCUPANO IL DIPARTIMENTO

15 FEBBRAIO/GLI SPAZI SOCIALI OCCUPANO IL DIPARTIMENTO

Categoria Beni Comuni & Territori, Diritto all'abitare, Libertà di movimento | Commenti disabilitati su 15 FEBBRAIO/GLI SPAZI SOCIALI OCCUPANO IL DIPARTIMENTO

COMUNICATO STAMPA

GLI SPAZI SOCIALI OCCUPANO IL DIPARTIMENTO
“PATRIMONIO SVILUPPO E VALORIZZAZIONE”

Nelle ultime settimane il Dipartimento “Patrimonio Sviluppo e Valorizzazione” del Comune di Roma ha inviato centinaia di lettere – in gergo, “Determinazioni dirigenziali” – agli spazi sociali di Roma, alle associazioni, ai circoli culturali. Circa ottocento le realtà interessate. Si intensifica in questo modo l’opera della Giunta Marino, che vanta il primato per numero di sgomberi. Queste lettere non sono certo un invito al dialogo, o un riconoscimento del prezioso ruolo che queste realtà svolgono in quartieri abbandonati e impoveriti dalla crisi, dalla corruzione e dal malgoverno.
Al contrario, contengono minacce di sgombero, accuse spropositate di morosità,l’avvio di procedimenti giudiziari.

Share
Baruda sotto sfratto: storia di una truffa

Baruda sotto sfratto: storia di una truffa

Categoria Diritto all'abitare | Commenti disabilitati su Baruda sotto sfratto: storia di una truffa

Provo a raccontarvi una storia ma non so nemmeno da dove partire tanto è surreale.

Di case e di doppi contratti
Dal 2010 viviamo in una casa di periferia nel quartiere del Trullo, dove paghiamo regolarmente 930 euro al mese di affitto (eravamo partiti da 870, ma poi sapete, con gli aggiornamenti Istat…) ad una signora che non abbiamo mai conosciuto né sentito al telefono, avendo a che fare da sempre con suo figlio.

A che fare poi è un modo di dire perché questo signore si è immediatamente comportato da farabutto, dal giorno dopo il nostro trasloco quando entrò in casa, dove mi trovavo sola con un neonato, pretendendo in contanti una caparra di due mesi e l’affitto del mese in corso. Rifiutava il mio assegno urlando che senza contanti non sarebbe uscito.

Share
Il Volturno si ri-attiva

Il Volturno si ri-attiva

Categoria Beni Comuni & Territori, Diritto all'abitare | Commenti disabilitati su Il Volturno si ri-attiva

# Il Volturno si ri-attiva. # Mercoledì 23 ore 18. Il Volturno, luogo di produzione e fruizione di cultura indipendente, contenitore di soluzioni sociali, è stato sgomberato Martedì 15 Luglio. A migliaia e migliaia di persone, per dare un numero, ma potremmo parlare di intera cittadinanza, è stato sottratto uno spazio di libera condivisione, scambio di saperi, espressione, formazione, aggregazione, critica e proposta sociale. Uno spazio libero, sia relativamente alla sua accessibilità assoluta sia perché slegato dalla tentazione, oppure dal ricatto, del profitto. Coloro che sono stati privati di questo spazio al centro dei bisogni e dei desideri di tutt@, in primo luogo i “SENZACULTURA”, invaderanno le strade di questa città, perché non hanno altro posto, perché ne sono stati privati. Incominceranno a farlo, scegliendo proprio la strada davanti al Volturno.

Sarà un’invasione culturale che porterà arte, colori, comunicazione, relazioni davanti a quella porta che un tempo ospitava un capolavoro della Street Art e oggi, invece, ospita il malessere dell’egoismo individuale, un capolavoro della speculazione privata dalle imperscrutabili tinte nere.

Share
Sgomberato l'ex cinema Volturno

Sgomberato l’ex cinema Volturno

Categoria Contributi, Diritto all'abitare | Commenti disabilitati su Sgomberato l’ex cinema Volturno

Dopo lo sgombero e la devastazione del Cineteatro Volturno, importante esperienza di cultura indipendente, giovedì 17 luglio corteo cittadino alle 18 da Piazza Indipendenza.

Il comunicato degli spazi sociali occupati e autogestiti di Roma:

Da ieri mattina Roma è orfana di un’esperienza sociale e culturale che da 5 anni rappresentava un’importante esperienza di cultura indipendente in questa città: il Cine Teatro Volturno.

Questo sgombero mostra in maniera evidente che idea di città ha in mente chi la governa. Un’idea fondata sul profitto e una malintesa idea di legalità, dove non esistono spazi Comuni e di tutti ma solo luoghi da valorizzare, o lasciare al frutto della rendita, per realizzare ricchezza da mettere nelle tasche di privati o chi per loro.

Video | Storia del Volturno

Share
Nuova occupazione del Neetbloc

Nuova occupazione del Neetbloc

Categoria Contributi, Diritto all'abitare, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Nuova occupazione del Neetbloc

Contributo del progetto Neetbloc e Alexis Occupato dopo la nuova occupazione di oggi 21 maggio 2014.

Gli invisibili fuori controllo sono tornati!

Lo avevamo annunciato a gran voce: non sarebbe stato uno sgombero a fermarci!

Ed è così che oggi NeetBloc riprende casa nel quartiere di San paolo, all’interno dell’ex deposito ATAC, Via della Collina Volpi!

Dopo l’occupazione e lo sgombero di Via del Commercio del 7 aprile scorso, dopo l’approvazione degli infami decreti sulla casa e sul lavoro (decreto Lupi e JobsAct) e dopo il vile arresto di Paolo, prelevato in pubblica piazza difronte agli occhi di compagni e giornalisti, e Luca, trasferiti ancora una volta agli arresti domiciliari per non essersi intimoriti difronte alla repressione messa in atto, oggi diamo una risposta netta e reale, attraverso l’apertura di nuovo spazio pubblico, rispedendo al mittente ogni tentativo di criminalizzazione.

Share
Cariche e nuovo sgombero, i movimenti occupano Municipio VIII

Cariche e nuovo sgombero, i movimenti occupano Municipio VIII

Categoria Contributi, Diritto all'abitare | Commenti disabilitati su Cariche e nuovo sgombero, i movimenti occupano Municipio VIII

 

16 Aprile. Questa mattina alle 8.30 del mattino uno schieramento composto da decine di blindati tra polizia, carabinieri e guardia di finanza si è presentato sotto l’occupazione del coordinamento cittadino di lotta per la casa nel quartiere di montagnola in via Baldassarre Castiglione. L’occupazione rispondeva all’emergenza abitativa di circa 200 nuclei familiari, lo spazio abbandonato di proprietà pubblica era stato occupato il 7 aprile nell’ambito della giornata di lotta indetta verso la manifestazione nazionale del 12 aprile dai movimenti per il diritto all’abitare romani insieme ai movimenti sociali contro l’austerity. Già in quella giornata stessa furono effettuati immediatamente tre sgomberi, alcuni in modo cruento e brutale con cariche e fermi, come nel caso dell’occupazione giovanile di Aspettando Godot e del NeetBloc. Ma quello che è avvenuto nella giornata di oggi caratterizza in pieno la fase di crisi della democrazia e di repressione con cui il governo Renzi sta gestendo le emergenze sociali in questa città e nel paese.

Share
12 Aprile | Manifestazione contro l'austerity e il jobs act

12 Aprile | Manifestazione contro l’austerity e il jobs act

Categoria 12 Aprile, Diritto all'abitare, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 12 Aprile | Manifestazione contro l’austerity e il jobs act

Raccolta di articoli e contributi sulla giornata del 12 Aprile a Roma.

Share
I diritti, la rabbia e i pompieri

I diritti, la rabbia e i pompieri

Categoria Contributi, Diritto all'abitare, Libertà di movimento | Commenti disabilitati su I diritti, la rabbia e i pompieri

Articolo del collettivo TerraRivolta sullo sgombero dell’occupazione del NeetBloc di lunedi 7 aprile.

Lunedi come TerraRivolta eravamo in strada con i compagn@ del neetblok e altre realtà cittadine per il diritto all’abitare e contro la precarietà. Questo è il resoconto, una cronaca, una nostra fotografia. C’erano il sole e i sorrisi delle persone presenti sotto lo stabile appena occupato di via del Commercio in zona Ostiense.

Share