Io Non Dimentico | 2006-2016 Renato Biagetti Contro Ogni Fascismo Acrobax Project
21 Maggio | Casa Pound not welcome.

21 Maggio | Casa Pound not welcome.

Categoria Antifascismo, Manifestazioni | Commenti disabilitati su 21 Maggio | Casa Pound not welcome.

A tutti gli /le antifascist@ di Roma
Sabato 21 maggio Casa Pound, i cui aderenti si definisco i fascisti del terzo millennio, vuole manifestare a piazza Vittorio contro la presenza di migranti e di rifugiati, in difesa dei confini nazionali. La manifestazione ha l’adesione di gruppi fascisti e nazisti come Alba Dorata, sotto processo in Grecia come organizzazione criminale.

La questura ha negato ai movimenti antifascisti di manifestare contemporaneamente  in piazza dell’Esquilino.

Il Comitato Madri per Roma Città Aperta invita a partecipare al sit in antifascista che si terrà mercoledì  18 maggio alle ore 15  a piazza Santi Apostoli davanti alla Prefettura.

In occasione del sit in sarà consegnata una lettera aperta al Prefetto di Roma in cui si chiede di annullare la manifestazione di CasaPound, la cui ideologia fascista è ripudiata dalla nostra Costituzione.

Comitato Madri per Roma Città Aperta

LA ROMA ANTIFASCISTA E’ INVITATA A PARTECIPARE

Share
25 Aprile 1945 - 25 Aprile 2016 | Ieri partigiani oggi antifascisti

25 Aprile 1945 – 25 Aprile 2016 | Ieri partigiani oggi antifascisti

Categoria Antifascismo, Manifestazioni | Commenti disabilitati su 25 Aprile 1945 – 25 Aprile 2016 | Ieri partigiani oggi antifascisti

Ieri partigiani oggi antifascisti!
25 aprile 1945-25 aprile 2016
La giornata delle Resistenze! La festa della Liberazione!
Lunedì 25 aprile ore 10 Colosseo
Corteo fino a Porta San Paolo conclusione ad Ararat (via di monte testaccio) e pranzo sociale!

Share
Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

Categoria Beni Comuni & Territori, Diritto all'abitare, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Sabato 19 Marzo | Corteo Cittadino #RomaNonSiVende

#RomaNonSiVende: Appello per una mobilitazione cittadina per il 19 Marzo

Da mesi un nuovo equilibrio si è stabilito a Roma. Un equilibrio che supera le istituzioni democratiche e applica attraverso la gestione prefettizia le ricette decise dal governo Renzi e dall’Europa. Il Dup (Documento unico di Programmazione) firmato da Tronca è un concentrato di queste misure: imposizione di tagli lineari, privatizzazione dei servizi, alienazione del patrimonio pubblico sacrificando sull’altare del debito di Roma Capitale i beni, gli spazi e i servizi pubblici della città. Un documento che lascia pochi margini di manovra a chi si candida a governare Roma e poche speranze ai romani sempre più privati di servizi essenziali.

Share
Martedi 12 Maggio | Presidio solidale: il 15 ottobre 2011 c'eravamo tutti e tutte

Martedi 12 Maggio | Presidio solidale: il 15 ottobre 2011 c’eravamo tutti e tutte

Categoria 15 Ottobre, Contributi, Libertà di movimento, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Martedi 12 Maggio | Presidio solidale: il 15 ottobre 2011 c’eravamo tutti e tutte

Mentre gli organi giudiziari si predispongono ad aprire un nuovo processo per l’infame reato di devastazione e saccheggio per i fatti accaduti durante la manifestazione del 1 maggio a Milano, uno dei processi per i fatti del 15 ottobre volge al termine, e i 17 imputati attendono per l’11 e il 12 maggio la requisitoria del PM e le richieste di condanna. Non lasciamoli sol@

12 MAGGIO, ORE 11, PRESIDIO SOLIDALE A PIAZZALE CLODIO, DAVANTI IL TRIBUNALE DI ROMA.

Share
Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Categoria Contributi, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Dopo qualche giorno dal 1° maggio, prendiamo parola e lo facciamo a seguito di una condivisione collettiva della piazza milanese a cui, con determinazione, abbiamo partecipato. Una mobilitazione ricca e condivisa da migliaia di persone, frutto di un lavoro lungo e approfondito che i compagni di attitudine no expo – alcuni peraltro di vecchia data e di cui non abbiamo mai dubitato della generosità nell’incentivare percorsi di lotta virtuosi – hanno svolto nei propri territori e in lungo e in largo per tutta Italia. Nei loro occhi in questi mesi abbiamo visto la generosità, umana e politica, di chi prova a mettere a disposizione una data in un percorso più ampio e nell’ottica della collettività di tutti e per tutti.

Share
Giovedì 12 Marzo | La Lunfarda presenta “Sapori e Sonorità latinoamericane”

Giovedì 12 Marzo | La Lunfarda presenta “Sapori e Sonorità latinoamericane”

Categoria Archivio Iniziative, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Giovedì 12 Marzo | La Lunfarda presenta “Sapori e Sonorità latinoamericane”

Giovedì 12 marzo La Lunfarda presenta “Sapori e Sonorità latinoamericane” dj set a cura di Claudia del Fomento

Aperitivo a sostegno del #18M a #Frankfurt. BLOCKUPY – Transnational Actions Against the ECB – opening gala #18M at Frankfurt.

Strike BCE @ Roma:

11 marzo ore 17 @ Università “La Sapienza”, facoltà di Fisica (aula Majorana autogestita) Assemblea pubblica: Roma verso Blockupy Francoforte

Share
3 Marzo | Presidio a Regina Coeli #maiconsalvini

3 Marzo | Presidio a Regina Coeli #maiconsalvini

Categoria Libertà di movimento, Manifestazioni | Commenti disabilitati su 3 Marzo | Presidio a Regina Coeli #maiconsalvini

Martedi 3 Marzo ore 9 a Lungotevere altezza Regina Coeli presidio in occasione dell’udienza di convalida per i fermati della manifestazione di venerdi scorso 27 febbraio a Piazzale Flaminio.

#liberitutti

 

Share
Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Categoria Beni Comuni & Territori, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Expo: torna il partito della paura e ci affoga di debito, cemento e precarietà

Dopo qualche giorno dal 1° maggio, prendiamo parola e lo facciamo a seguito di una condivisione collettiva della piazza milanese a cui, con determinazione, abbiamo partecipato. Una mobilitazione ricca e condivisa da migliaia di persone, frutto di un lavoro lungo e approfondito che i compagni di attitudine no expo – alcuni peraltro di vecchia data e di cui non abbiamo mai dubitato della generosità nell’incentivare percorsi di lotta virtuosi – hanno svolto nei propri territori e in lungo e in largo per tutta Italia. Nei loro occhi in questi mesi abbiamo visto la generosità, umana e politica, di chi prova a mettere a disposizione una data in un percorso più ampio e nell’ottica della collettività di tutti e per tutti.

Share
Anche a Piazza del Campidoglio #maiconsalvini

Anche a Piazza del Campidoglio #maiconsalvini

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Beni Comuni & Territori, Libertà di movimento, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Anche a Piazza del Campidoglio #maiconsalvini

Oggi mercoledì 25 febbraio Matteo Salvini si è presentato in piazza del Campidoglio per la conferenza stampa di lancio del comizio di sabato prossimo in piazza del popolo.La piazza presidiata fin dalla mattina è stata evacuata poco prima del suo arrivo, ma chi era riuscito a rimanere nella piazza ha spontaneamente iniziato a contestarlo.Poco dopo seppur fermate e alcune identificate un “pericolosissimo” gruppo di donne, precarie, studentesse, mamme ha contestato con dei cartelli di carta Matteo Salvini.

Share
Il 28 febbraio a Roma guardando all’Europa: #MaiConSalvini come laboratorio di pratiche contro l’austerity e il fascismo

Il 28 febbraio a Roma guardando all’Europa: #MaiConSalvini come laboratorio di pratiche contro l’austerity e il fascismo

Categoria Antifascismo, Antisessismo, Contributi, Libertà di movimento, Manifestazioni, Uncategorized | Commenti disabilitati su Il 28 febbraio a Roma guardando all’Europa: #MaiConSalvini come laboratorio di pratiche contro l’austerity e il fascismo

Giunti ormai al settimo anno del ciclo di crisi economica apertosi con la falla nel mercato del credito americano, i processi di ristrutturazione avviati nel Vecchio continente si stanno dispiegando tanto sul terreno della produzione, del mercato del lavoro e del welfare, quanto su quello della politica.

Con la transizione dal ventennio berlusconiano al governo delle larghe intese guidato da Matteo Renzi, il paese si è lasciato alle spalle non solo qualsiasi opzione rappresentativa a sinistra, in grado di proporre una rottura del quadro istituzionale all’altezza della sfida che il sistema della Troika e la Bce hanno lanciato ai diritti dei precarizzati e degli indebitati. A mutare radicalmente è stato anche il fronte della destra, con la frammentazione del Pdl e con le varie componenti della vecchia maggioranza berlusconiana in competizione per raccoglierne l’eredità.

Share