Acrobax Project
Ciao Chucky!

Ciao Chucky!

Categoria 15 Ottobre, Contributi, Libertà di movimento | Commenti disabilitati su Ciao Chucky!

Chucky Vecchiolla, imputato per i fatti del 15 ottobre 2011 a Roma, ieri sera ha decico di lasciarci.  Ha deciso di spezzare le catene della repressione per volare libero.

Chucky era un compagno, un ragazzo fragile, che quel 15 ottobre aveva sulla propria pelle l’ inquietudine di una vita di precarietà ed esclusione che un potere bastardo ha deciso che di relegare intere generazioni. Eravamo tutti in piazza il 15 ottobre, complici e solidali.  In questi mesi abbiamo sentito tante volte Chucky, ha scritto riflessioni per l’osservatorio sulla repressione… ma un uomo libero non ama le catene… per questo Chucky è una “vittima di Stato”, di uno Stato che ci ha dichiarato guerra… dobbiamo resistere, anche Chucky, per liberarci tutti dalle catene della repressione. Ciao Chucky vola libero, come noi ti giuriamo che questo potere sporco odioso e brutto un giorno lo batteremo, e quel giorno sarà inesorabile e tu sarai con noi!

Share
Giovedì 24 luglio | Corteo cittadino al fianco della resistenza palestinese ore 18 piazza Vittorio

Giovedì 24 luglio | Corteo cittadino al fianco della resistenza palestinese ore 18 piazza Vittorio

Categoria Antifascismo, Manifestazioni, Visioni dal Mondo | Commenti disabilitati su Giovedì 24 luglio | Corteo cittadino al fianco della resistenza palestinese ore 18 piazza Vittorio

Da Roma innumerevoli viaggi hanno portato centinaia di persone a conoscere realmente la Palestina con la dignità e la tenacia di chi vive in quelle terre. Carovane che hanno utilizzato lo sport per condividere e comunicare con i ragazzi e le ragazze di Gaza e Cisgiordania, Summer Camp per conoscere la vita nei campi profughi, lavoro al fianco dei contadini attaccati dall’esercito e dai coloni israeliani, manifestazioni e azioni nei villaggi in lotta contro il muro dell’Apartheid… intensi, difficili, profondi incontri che carovane, gruppi e singoli hanno vissuto con il cuore in gola, come il breve, ma dall’effetto infinito, abbraccio con la popolazione gazawi subito dopo l’uccisione di Vittorio Arrigoni. Abbiamo visto l’oppressione e la violenza del colonialismo, abbiamo imparato il coraggio della quotidiana resistenza e con il sangue agli occhi sappiamo da che parte stare. L’operazione “Protective Edge” è solo l’ultima accelerazione della pulizia etnica in Palestina, con l’utilizzo pretestuoso della morte di 3 coloni, mai rivendicata da alcun gruppo della resistenza palestinese. Un crudele massacro che raccoglie 66 anni di violenza militare, esercitata quotidianamente con le caratteristiche delle guerre a bassa intensità per non scomodare troppo l’indignazione della “comunità internazionale”.

Share
Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

Categoria Contributi, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Summer_time è tempo di reddito! Roma Sud verso il vertice europeo sulla disoccupazione giovanile

#11Luglio rinviato: #Civediamopoi

Sembra ormai ufficiale la decisione di spostare, per la seconda volta, il vertice sulla disoccupazione giovanile in programma l’11 luglio a Torino. La proposta di Renzi e Van Rompuy è quindi di posticipare la riunione a novembre e probabilmente fuori dall’Italia. Da una parte non possiamo non pensare sia la logica conseguenza del vuoto che permea le politiche del Pd in materia di welfare e che il rinvio serva al governo per avere qualcosa di più concreto da presentare che le miserie della Garanzia Giovani e un Jobs Act ancora in divenire.

Share
La piazza è del popolo, Renzi vattene!

La piazza è del popolo, Renzi vattene!

Categoria Contributi, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su La piazza è del popolo, Renzi vattene!

Comunicato dei Movimenti contro l’austerity e la precarietà dopo la contestazione a Renzi in piazza del Popolo.

Oggi a Piazza del Popolo, nel giorno di chiusura della campagna elettorale, abbiamo contestato il premier Renzi, riportando in quella platea le voci di chi, quotidianamente, contesta le politiche di austerity e precarizzazione messe in campo da questo governo, ricevendo come risposta calci e sputi.

Oggi, come nelle settimane precedenti, in tutte le città del paese i movimenti si sono schierati a difesa del diritto a una vita dignitosa, una casa, un reddito garantito e incondizionato.

Il clima politico che viviamo è sempre più paradossale: da una parte il partito di governo e il suo esponente di spicco, contestati sistematicamente in piazze sempre più vuote, dall’altra una volontà di riscatto che si esprime sempre più nelle lotte dal basso che fioriscono in tutti i territori.

Share
Sabato 17 maggio | Manifestazione nazionale

Sabato 17 maggio | Manifestazione nazionale

Categoria Beni Comuni & Territori, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Sabato 17 maggio | Manifestazione nazionale

Appello per la costruzione di una manifestazione nazionale il 17 maggio

BASTA AUSTERITA’! BASTA PRIVATIZZAZIONI!

ACQUA, TERRA, LAVORO, REDDITO, CASA, BENI COMUNI, DIRITTI SOCIALI E DEMOCRAZIA IN ITALIA E IN EUROPA

Una nuova stagione di privatizzazione dei beni comuni, di attacco ai diritti sociali e alla democrazia è alle porte.

Se la straordinaria vittoria referendaria del 2011 ha dimostrato la fine del consenso all’ideologia del “privato è bello”, e se la miriade di conflittualità aperte sulla difesa dei beni comuni e la difesa dei territori suggeriscono la possibilità e l’urgenza di un altro modello sociale, la crisi, costruita attorno alla trappola del debito pubblico, ha riproposto con forza e ferocia l’ideologia del “privato è obbligatorio e ineluttabile”.

Share
Martedi 15 Aprile | Presidio per gli arrestati del 12 Aprile

Martedi 15 Aprile | Presidio per gli arrestati del 12 Aprile

Categoria 12 Aprile, Libertà di movimento, Manifestazioni | Commenti disabilitati su Martedi 15 Aprile | Presidio per gli arrestati del 12 Aprile

Oggi ore 19 al Gianicolo presidio solidale: liberi tutti, liberi subito! #libertàdimovimento

Durante la grande manifestazione nazionale di sabato scorso, che si è snodata per le vie del centro di Roma,  per contestare il Governo Renzi e in particolare il piano casa e il jobs act si è espressa una composizione meticcia e ribelle che non vuole accettare in silenzio le politiche di austerity che ci vogliono invece silenti e addomesticati mentre decidono sulle nostre vite! Tutte e tutti insieme abbiamo gridato la nostra rabbia! Perchè il 12 Aprile a via Veneto c’eravamo tutti!

Share
12 Aprile | Manifestazione contro l'austerity e il jobs act

12 Aprile | Manifestazione contro l’austerity e il jobs act

Categoria 12 Aprile, Diritto all'abitare, Manifestazioni, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 12 Aprile | Manifestazione contro l’austerity e il jobs act

Raccolta di articoli e contributi sulla giornata del 12 Aprile a Roma.

Share
Sabato 21 Dicembre | Cena Benefit per le spese legali del 15 Ottobre | Alle ore 20 * Valerio Mastandrea interpreta “Gola” di Mattia Torre

Sabato 21 Dicembre | Cena Benefit per le spese legali del 15 Ottobre | Alle ore 20 * Valerio Mastandrea interpreta “Gola” di Mattia Torre

Categoria 15 Ottobre, Archivio Iniziative, Libertà di movimento | Commenti disabilitati su Sabato 21 Dicembre | Cena Benefit per le spese legali del 15 Ottobre | Alle ore 20 * Valerio Mastandrea interpreta “Gola” di Mattia Torre

Per la libertà di movimento e di conflitto sempre complici e solidali

15/10/11 Io c’ero, e tu?

Se uno lancia un sasso, il fatto costituisce reato. Se vengono lanciati mille sassi, diventa un’azione politica. Se si da fuoco a una macchina, il fatto costituisce reato. Se invece si bruciano centinaia di macchine, diventa un’azione politica. La protesta è quando dico che una cosa non mi sta bene. Resistenza è quando faccio in modo che quello che adesso non mi piace non succeda più.

Share
#19O un percorso in divenire

#19O un percorso in divenire

Categoria 19 Ottobre, Beni Comuni & Territori, Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su #19O un percorso in divenire

Riteniamo utile fare alcune riflessioni dopo le giornate di assemblee nazionali svoltesi il 9 e 10 novembre:

Partiamo dall’importanza che ha avuto il percorso di costruzione e la realizzazione della settimana di mobilitazione contro le politiche di austerità dal 12 al 19 Ottobre. Giornate che hanno segnato la connessione tra diverse reti e soggetti antagonisti: dai movimenti per il diritto all’abitare, ai movimenti contro la devastazione territoriale e la difesa dei beni comuni, dal sindacalismo di base alle reti dei migranti.

Share
La libertà non si paga, si strappa giorno dopo giorno!

La libertà non si paga, si strappa giorno dopo giorno!

Categoria 15 Ottobre, Contributi, Libertà di movimento | Commenti disabilitati su La libertà non si paga, si strappa giorno dopo giorno!

Lunedì 4 novembre si è svolta la quinta udienza del processo in primo grado per i fatti del 15 ottobre 2011.

In un aula sempre troppo piccola per contenere i numerosi avvocati delle parti civili e soprattutto dei 18 imputati più tutti  i compagni e le compagne e le sempre troppo numerose forze dell’ordine presenti all’udienza si è svolta una lunga udienza durante la quale sono stati sentiti 5 testi  del Pubblico Ministero Minisci.

In particolare in questa udienza è stato sentito il Dottor Guiso che all’epoca dei fatti era in forze presso il commissariato Trevi Campo Marzio sulla gestione di Piazza san Giovanni. Poi sono stati sentiti 2 dipendenti dell’Elite sito in via Cavour, uno degli ispettori che si è occupato delle intercettazioni relative all’imputato Vecchiolla e il maresciallo Petrone che in questa udienza è stato ascoltato solo rispetto alla posizione di Mauro Gentile mentre la prossima volta verrà ascoltato relativamente a quella di Spinelli.

Share