Renoize 2017 Acrobax Project
Giovedi 18 Febbraio/Presentazione Cielito Rebelde "Voci del Messico resistente"

Giovedi 18 Febbraio/Presentazione Cielito Rebelde “Voci del Messico resistente”

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Hostaria Lunfarda, Visioni dal Mondo | Commenti disabilitati su Giovedi 18 Febbraio/Presentazione Cielito Rebelde “Voci del Messico resistente”

La Lunfarda dei Saperi & Sapori presenta il documentario “CIELITO REBELDE Voci dal Messico Resistente” Dalle ore 19.00

Un viaggio nel Messico che resiste al neoliberismo. Voci da una terra in cui Non ci si rassegna, dove immaginare un mondo che include altri mondi non è un semplice slogan ma una reale e costante pratica quotidiana.

Share
Mercoledì 17 febbraio/Libera Carta: scriviamo i nostri diritti di freelance e ordinisti

Mercoledì 17 febbraio/Libera Carta: scriviamo i nostri diritti di freelance e ordinisti

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Mercoledì 17 febbraio/Libera Carta: scriviamo i nostri diritti di freelance e ordinisti

Il 2015 verrà ricordato in Italia come l’anno dell’entrata in vigore del Jobs Act, la riforma che più di tutte ha segnato un vero e proprio passaggio epocale nella cancellazione dei diritti sul lavoro. Un anno caratterizzato dalla speranza in una grande spinta occupazionale, per ora non realizzata, da attuarsi con un sistema di incentivi occupazionali e di decontribuzione totale alle imprese, costata 12 miliardi alle casse pubbliche.

Share
10 anni di rabbia e amore: Ciao Antò

10 anni di rabbia e amore: Ciao Antò

Categoria Antò Libreria in movimento, Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 10 anni di rabbia e amore: Ciao Antò

Nel 2015 le morti sul lavoro sono state quasi 1000; questa è solo una conseguenza di come il lavoro è pensato, regolamentato ed imposto nelle nostre vite.
Un tipo di sfruttamento ancestrale in cui il più forte, economicamente, impone ai più deboli una relazione sociale basata sullo sfruttamento dei tempi e delle capacità di produrre ricchezza per le loro tasche.

Share
Giovedi 28 Maggio | Incontro con presentazione del libro "La Casa del nulla" di Giuliano Naria e Rosella Simone

Giovedi 28 Maggio | Incontro con presentazione del libro “La Casa del nulla” di Giuliano Naria e Rosella Simone

Categoria Antò Libreria in movimento, Cultura indipendente, Nuovo Tunnel | Commenti disabilitati su Giovedi 28 Maggio | Incontro con presentazione del libro “La Casa del nulla” di Giuliano Naria e Rosella Simone

Il Progetto Antò e La libreria “Piuma di Mare” presentano:
Incontro con presentazione del libro “La Casa del nulla” di Giuliano Naria e Rosella Simone,della casa editrice Milieu, sarà presente l’autrice Rosella Simone e L’editore Edoardo Caizzi.
Letture, racconti, pensieri in un incontro di riflessione che metta al centro l’attualità delle questioni affrontate nel libro: la memoria e la trasmissione orale e scritta dei saperi, è ancora uno strumento efficace a creare una cassetta degli attrezzi per il presente ed il futuro?

Share
Giovedi 19 Marzo | La resistenza curda: racconti da Kobane.

Giovedi 19 Marzo | La resistenza curda: racconti da Kobane.

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Hostaria Lunfarda, Visioni dal Mondo | Commenti disabilitati su Giovedi 19 Marzo | La resistenza curda: racconti da Kobane.

Giovedì 19 Marzo dalle 19 alla Lunfarda, insieme alla libreria Antò, organizziamo un’iniziativa un incontro per raccontare quello che sta accadendo a Kobane e nel Rojava.
Vorremo raccontare la quotidianità e la forza di un popolo ma anche il progetto politico che ha costruito un’alterità e un esperimento rivoluzionario.
Racconteremo la resistenza e la guerra ma anche, e sopratutto, ciò che si sta difendendo, quale idea e quale futuro.
Parteciperanno:
Rappresentante centro Ararat
Zero calcare
Rappresentante libreria Anto
Prof. ssa Federica Giardini

Share
Giovedi 19 Febbraio | Visioni dal mondo: dai fatti di Ayotzinapa alla solidarietà internazionale.

Giovedi 19 Febbraio | Visioni dal mondo: dai fatti di Ayotzinapa alla solidarietà internazionale.

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Nuovo Tunnel, Visioni dal Mondo | Commenti disabilitati su Giovedi 19 Febbraio | Visioni dal mondo: dai fatti di Ayotzinapa alla solidarietà internazionale.

A poco più di un mese dalla fine del 1° Festival Mondiale delle Resistenze e delle Ribellioni Contro il Capitalismo, vogliamo contribuire alla creazione di momenti di approfondimento e di riflessione critica su ciò che sta accadendo in Messico.
I fatti di Ayotzinapa sono stati assunti formalmente da EZLN come caso paradigmatico dal quale emergono molte delle contraddizioni che lacerano la supposta democrazia messicana. Migliaia di desaparecidos. Oggi. Non nelle dittature militari di cui la storia del Latinoamerica si costituisce ma in un paese dove il neoliberismo si presenta come modello di progresso e lotta contro la povertà e conferma invece di essere un sistema di repressione e morte.

Share
 17 gen 2006 -17 gen 2015 con la stessa rabbia e con lo stesso amore. Ciao Antò

17 gen 2006 -17 gen 2015 con la stessa rabbia e con lo stesso amore. Ciao Antò

Categoria Antò Libreria in movimento, Contributi, Cultura indipendente, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 17 gen 2006 -17 gen 2015 con la stessa rabbia e con lo stesso amore. Ciao Antò

Oggi, 17 gennaio, anniversario del giorno in cui la precarietà si è abbattuta nel peggiore dei modi su di noi, portandoci via Antonio, lo abbiamo ricordato restaurando la scritta a San Lorenzo e con la poesia che riportiamo più in basso.

Di lavoro si muore perchè di precarietà si vive!

Ciao Antò, con rabbia e con amore,

le tue compagne e i tuoi compagni.

Share
Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Categoria Antò Libreria in movimento, Contributi | Commenti disabilitati su Mi chiamo Leonardo ed il protagonista del mio romanzo è Acrobax

Inseguire una storia per narrarla! Ciao Leonardo: la rivolta continua.

E tu chi sei? Ciao sono Leonardo

che ci fai qui? Sono uno scrittore

E per chi scrivi? Scrivo per me stesso

Quanto vorresti stare qui? Almeno tre mesi.

Iniziano così le prime battute di una storia, la rivolta esistenziale di un ragazzo di 16 anni che fuggito dalla piccola e calma Triste è approdato nell’assordante metropoli . Siamo  a Roma.  Leonardo è un ragazzo di 16 che il 21 maggio del 2014 ha fatto sega a scuola per inseguire un sogno.

Share
9 Maggio | Paesani sovversivi. Le radici rurali e selvagge del soggetto sessantottino.

9 Maggio | Paesani sovversivi. Le radici rurali e selvagge del soggetto sessantottino.

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Cultura indipendente, Nuovo Tunnel | Commenti disabilitati su 9 Maggio | Paesani sovversivi. Le radici rurali e selvagge del soggetto sessantottino.

Presentazione “La gamba del Felice”, di S. Bianchi

“Paesani sovversivi. Le radici rurali e selvagge del soggetto sessantottino”. Nanni Balestrini e Sergio Bianchi presentano La gamba del Felice, di Sergio Bianchi. Ore 19.00 presso il LOA Acrobax a Roma; a seguire cena Cucinodroma Bio Trattoria.

Il romanzo di Sergio Bianchi è la descrizione in vitro, passo per passo, delle fasi di un processo che ha un nome e una data: il Miracolo economico italiano, il mitico Boom che alla fine degli anni ’50, che esplode come un virus inarrestabile, proliferando attraverso le piane e le valli cisalpine e cispadane, travolgendo ovunque costumi e consuetudini, tradizioni locali e tabù cattolici, mentalità e dialetti… Una scrittura nominale, concreta, materiale, «parlata», una struttura per quadri, una coralità di microstorie. Una punteggiatura secca, battente, senza virgole. Una parola che sembra discendere da un altro tempo.

Share
Sabato 19 Aprile | The Rebel Side

Sabato 19 Aprile | The Rebel Side

Categoria Antò Libreria in movimento, Archivio Iniziative, Cultura indipendente, Sport popolare | Commenti disabilitati su Sabato 19 Aprile | The Rebel Side

Sabato 19 Aprile, ad Acrobax, sarà dedicato alle attività dei laboratori ma, soprattutto, al territorio.
Una giornata aperta a tutti/e per conoscere e condividere le attività, costruire nuovi legami, per vivere una riapprorazione dal basso, per rivendicare un territorio partecipato e riqualificato.

Prosegui la lettura per visualizzare il programma.

Share