Da Mercoledì 3 Aprile/ Mensa Popolare “Bread & Roses” Acrobax Project

#19ottobre | Segui e condividi la maschera della #vendettaprecaria

Categoria 19 Ottobre, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su #19ottobre | Segui e condividi la maschera della #vendettaprecaria

Due video:

#19ottobre segui e condividi la maschera della #vendettaprecaria

#19ottobre riprenditi il tuo tempo, assedia i palazzi del potere

Share
“Siete la democrazia che uccide” – Comunicato Stampa di Alexis Occupato

“Siete la democrazia che uccide” – Comunicato Stampa di Alexis Occupato

Categoria Beni Comuni & Territori, Contributi, Libertà di movimento, Precarietà & Reddito, Uncategorized | Commenti disabilitati su “Siete la democrazia che uccide” – Comunicato Stampa di Alexis Occupato

Nella giornata dell’11 Luglio, insieme ad altre realtà territoriali, abbiamo dato vita ad un corteo che si è snodato per le vie di Ostiense e San Paolo e che reclamava reddito e diritti, in contrapposizione alle conseguenze devastanti delle politiche di austerity e di precarizzazione delle vite, dallo sfruttamento dei territori sottratti alle comunità allo smantellamento progressivo dei sistemi di welfare: abbiamo usato lo slogan “NON CI SUICIDERETE, ROMA SUD CONTRO LA CRISI”, perché vogliamo rompere la solitudine che porta soggetti impoveriti a sempre più frequenti gesti di disperazione. Durante il corteo abbiamo sanzionato con azioni simboliche alcuni luoghi emblematici dell’oppressione sociale perpetrata dai governi di ambo gli schieramenti, così come dai governissimi degli ultimi tempi; per questi motivi, giunti a Parco Schuster, abbiamo deciso di contestare il PD, prima con diversi interventi dal camion, poi tentando un’occupazione pacifica del parco che si opponesse a quella militarizzata e coatta che è stata protratta sull’unico spazio verde e d’aggregazione del territorio, al fine di lasciar spazio ad un evento partitico a scopo di lucro, quale la Festa dell’Unità.

Share
Bentornato presente!

Bentornato presente!

Categoria Contributi, Libertà di movimento, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Bentornato presente!

Il nostro futuro lo costruiamo nelle lotte per il reddito di base e i diritti

Le dichiarazioni che si stanno susseguendo sui giornali rispetto a quanto avvenuto davanti alla festa dell’Unitàl’11 Luglio non ci sorprendono affatto. Condannare la manifestazione costruita all’interno della campagna metropolitana della Piattaforma per il reddito di base e i diritti additando come unico responsabile il laboratorio del precariato, L.o.a Acrobax, definendoci “gruppo minoritario di squadristi” diventa una bella novella per attivare qualche zelante magistrato e per non parlare dei contenuti della protesta. Ma a questo siamo abituati. Il fatto che le massime cariche locali e regionali del PD e del PDL si esprimano nello stesso modo e con le medesime parole conferma quanto siano complementari nel governo del nostro Paese. Un matrimonio, in atto da anni, che ci ha prima imposto il governo “tecnico” di Monti, con la riforma delle pensioni e del mercato del lavoro, la spending review, il fiscal compact ed ora un governo di larghe intese, in cui si può anche acconsentire alla sospensione dei lavori in Parlamento per cordoglio nei confronti dell’anticipo della sentenza della Cassazione su Berlusconi. Un governissimo di unità nazionale sottoposto ai dettami della Troika, un’operazione di ingegneria politica che attraverso le politiche di austerity sta smantellando il nostro già arretrato sistema di welfare, privatizzando i beni comuni, devastando i territori, precarizzando e impoverendo larghi strati della popolazione italiana.

Share
11 Luglio | Corteo Roma sud contro la crisi

11 Luglio | Corteo Roma sud contro la crisi

Categoria Beni Comuni & Territori, Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 11 Luglio | Corteo Roma sud contro la crisi

Manganellate a precari e disoccupati davanti la festa dell’Unità!

Siamo partiti da Piramide con un corteo territoriale che rivendicava casa, reddito e diritti, abbiamo segnalato lungo il corteo i luoghi che generano precarietà e rappresentano il governo dell’austerity.
Dopo aver calato un lungo striscione sulla Piramide, comunicato con il quartiere di san paolo/ostiense, amico e solidale, circondati da decine di poliziotti, carabinieri e finanza in assetto antisommossa, abbiamo denunciato le politiche di precarizzazione dentro Telecom, sanzionato agenzie di Equitalia e banche, salutato le occupazioni di casa come l’ex caserma del porto fluviale o le ultime occupate in zona dentro il ciclo di lotta avviato con lo tsunami tour come lo studentato e casa dei precari Alexis.

Insieme agli studenti di Roma tre abbiamo sanzionato il rettorato contro i processi di privatizzazione dell’università pubblica avviati negli ultimi venti anni all’interno di quelli più ampi e complessivi del neoliberismo selvaggio, comunicando come il diritto allo studio sia necessario riaffermarlo dentro i nuovi diritti sociali e di cittadinanza. Arrivati al parco Schuster, blindato dalla celere, abbiamo contestato e assediato la festa del PD che da giorni è al centro di polemiche e contestazioni dei residenti e abitanti del quartiere.

Share

Occupata Inps a Roma verso l’assemblea del 29M *redditoxtutti

Categoria Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Occupata Inps a Roma verso l’assemblea del 29M *redditoxtutti

E’ stata una giornata di lotta quella di ieri per i precari e le precarie, studenti e disoccupati che si sono dati e date appuntamento, con la firma collettiva di Piattaforma x il reddito di base e i diritti, per andare ad occupare la sede centrale dell’Inps dietro piazzale Flaminio, a Roma. Una cinquantina tra centri sociali, disoccupati, collettivi di precari e lavoratori autoconvocati e cassaintegrati che, verso le ore 11, hanno fatto pacifica ma determinata irruzione nei locali dell’INPS al grido di profitti distrutti reddito x tutti.

Share

Sei costretto a lavorare il Primo Maggio? Esci dal ricatto e reclama reddito

Categoria Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Sei costretto a lavorare il Primo Maggio? Esci dal ricatto e reclama reddito

Il Primo Maggio è la festa di tutti i lavoratori e le lavoratrici, anche quelli invisibili, precari e senza contratto che in questo giorno hanno il diritto di riposarsi, festeggiare e stare assieme.

Ma questo giorno di festa, frutto di un secolo di lotte durissime, è entrato nel mirino di chi vuole cancellare ogni diritto a favore dei profitti dei soliti noti: multinazionali, società della grande distribuzione, associazioni di esercenti, sostenuti a gran voce da alcuni sindaci, a partire dallo zelante Alemanno.

Oggi siamo nelle strade del centro di Roma piene di negozi aperti per sostenere il diritto al riposo e alla festa di tutti i lavoratori e per denunciare la continua erosione dei diritti, in un quadro in cui all’interno della crisi c’è chi continua ad arricchirsi e per tutti gli altri si chiude ogni orizzonte di possibilità.

Share
5 Aprile | Ingovernabili. Incontro con Maurizio Lazzarato

5 Aprile | Ingovernabili. Incontro con Maurizio Lazzarato

Categoria Archivio Iniziative, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su 5 Aprile | Ingovernabili. Incontro con Maurizio Lazzarato

Per una rottura politica contro la governance neoliberista. Venerdì 5 Aprile h 17 Laboratorio Acrobax Roma intervista a Maurizio Lazzarato per www.indipendenti.eu

Con il risultato elettorale abbiamo sicuramente un deposito di elementi contradditori, una dimensione politica complessa su cui ragionare e dispiegare una riflessione ad ampio spettro.

Innanzitutto sulla crisi irreversibile e verticale della rappresentanza dei partiti, praticamente tutti in special modo di quelli per il governo autoritario dell’austerity, 9 ML i voti persi complessivamente da PD, PDL e Lega.

Share
Non abbiamo bisogno di un governo #anzituttoredditopertutti.

Non abbiamo bisogno di un governo #anzituttoredditopertutti.

Categoria Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Non abbiamo bisogno di un governo #anzituttoredditopertutti.

Tra i 27 Paesi attualmente membri dell’Unione europea la mancanza di un reddito di base è localizzata soltanto in Italia, Grecia ed Ungheria. L’Italia resta al di fuori dei parametri europei continuando a disporre di un lacunoso ed iniquo sistema di ammortizzatori sociali che esclude il variegato universo dei precari e dei soggetti non coperti da nessun sistema di protezione sociale.

All’interno: il decalogo del reddito per tutti

Venerdi 5 aprile: Incontro con Maurizio Lazzarato Per una rottura politica contro la governance neoliberista

Share
Ciao antò, oggi brindiamo alla vita!

Ciao antò, oggi brindiamo alla vita!

Categoria Contributi, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Ciao antò, oggi brindiamo alla vita!

 

Antonio Salerno Piccinino è nato il 17 Dicembre 1977 all’ospedale Fate Bene Fratelli di Napoli. Sua madre è Franca Salerno e suo padre è Raffaele Piccinino. Dopo pochi giorni dalla nascita Antonio entra con la madre a  Badu ’e Carros, il carcere speciale di Nuoro. Antonio i primi tre anni di vita li passa in carcere, rompendo il silenzio pneumatico e creando calore in quell’istituzione totale che si chiama carcere speciale utilizzata dallo Stato per portare avanti la sua guerra.

Share
Ma chi ha detto che non c’è…Dallo sciopero sociale al comune in rivolta >> Alexis occupato

Ma chi ha detto che non c’è…Dallo sciopero sociale al comune in rivolta >> Alexis occupato

Categoria Beni Comuni & Territori, Diritto all'abitare, Precarietà & Reddito | Commenti disabilitati su Ma chi ha detto che non c’è…Dallo sciopero sociale al comune in rivolta >> Alexis occupato

Fa un certo effetto, va detto, scrivere da qui, da Alexis, lo spazio che abbiamo liberato il 6 dicembre, in una nuova giornata nazionale di mobilitazioni, dopo quella del 14 novembre, in cui si sono sperimentate importanti pratiche di sciopero sociale.

Difficile capire cosa succede quando si occupa e descrivere la magia delle soggettività che attraversano gli spazi autogestiti ed autorganizzati.

Share