Verso il 28 febbraio, ripetiamo con forza #MaiConSalvini !

#MaiConSalvini !

Dalla seconda assemblea che si è svolta all’università La Sapienza si è continuata ad evidenziare quella ricchezza qualitativa che ha caratterizzato il primo incontro pubblico.

Tutti gli interventi hanno evidenziato innanzitutto di voler costruire un corteo di massa e determinato contro l’avanzata xenofoba e razzista che il secondo Matteo della Repubblica sta mettendo in campo.

Coscienti che la data del 28 non è una dirittura di arrivo, ma un passaggio doveroso per arginare l’avanzata dei populismi xenofobi rappresentati in tutta Europa dalla Lega, da Le Pen e dai movimenti di estrema destra, rilanciamo ed estendiamo l’appello alla partecipazione alle lotte sociali e ai territori di Roma che non dimenticano gli insulti alla città, le politiche di precarizzazione promosse dalla Lega quando era al governo, le stragi di migranti di cui Salvini e il suo partito sono tra i principali mandanti morali.

Diciamo forte e chiaro che Salvini è indesiderato in questa città e chiamiamo alla mobilitazione generale manifesto-28F-maiconsalvini (1)sabato 28 febbraio alle ore 14 con partenza da Piazza Vittorio.

#maiconsalvini
#romanonsilega
Share

I commenti sono chiusi.