Mercoledì 27 novembre/ Una pizza per il Rojava

Dallo scorso 9 ottobre la Turchia ha deciso di invadere i territori della Siria del Nord Est, dove da anni le popolazioni curde arabe siriache cristiane e circasse sperimentavano, nel pieno della guerra civile siriana, la convivenza e l’autogoverno attraverso il confederalismo democratico. Insieme hanno combattuto il fascismo di Isis e liberato interi territori e lo hanno fatto per attuare una rivoluzione che riguarda tutte e tutti noi.

Una rivoluzione che si basa su tre pilastri fondamentali: la liberazione della donna, l’ecologia profonda, la democrazia partecipativa.
Dal 9 ottobre tutto questo è sotto attacco. Dal 9 ottobre sono decine e decine i morti, migliaia gli sfollati, centinaia i villaggi distrutti e c’è bisogno di tutto.
Per questo vogliamo dare anche il nostro piccolo contributo per sostenere i progetti della Staffetta Sanitaria e della Mezza Luna Rossa Kurda.
Vi invitiamo quindi il prossimo mercoledì 27 novembre dalle 19:30 ad Acrobax per “Una pizza per il Rojava”

Share

I commenti sono chiusi.